Il MIUR ha emanato la nota 5559 del 5.9.2012 con la quale trasmette alle scuole gli esiti della consultazione sulla bozza del provvedimento (datata 30.5.2012) e il testo delle Indicazioni medesime nella versione più aggiornata.

Nei mesi scorsi si è proceduto alla revisione delle “Indicazioni nazionali per il curricolo della scuola dell’infanzia e del primo ciclo d’istruzione”, secondo i criteri e le istruzioni stabiliti dalle circolari 31 e 49 del 2012. 

Detta revisione ha coinvolto le istituzioni scolastiche statali e paritarie che sono state invitate ad esprimersi sulla bozza di fine maggio. Alla consultazione oltre 4500 scuole hanno risposto in modo completo al questionario ed altre 5000 hanno scaricato i materiali e/o hanno risposto in modo incompleto o parziale. Più di 2200 scuole, inoltre, hanno inviato brevi osservazioni su specifici aspetti del documento proposto.

Contemporaneamente l’Amministrazione ha consultato numerosi soggetti qualificati (associazioni professionali, sindacati e altri organismi rappresentativi) e svolto numerosi incontri.

In seguito ad uno scrupoloso esame delle osservazioni raccolte si è proceduto alla stesura di una seconda bozza delle “Indicazioni nazionali” che è stata inviata al CNPI, il quale ha espresso parere favorevole lo scorso 25 luglio. Attualmente il testo è stato trasmesso al Consiglio di Stato per la prevista pronuncia.

Il documento ufficiale sarà emanato sotto forma di Regolamento ministeriale.