Pubblichiamo, in allegato, la nota prot. n. 11812 del 6 novembre u.s. con la quale il MIUR dà ulteriori precisazioni in merito alle selezioni delle candidature, alle procedure di accoglimento delle stesse, agli sviluppi professionali per i docenti frequentanti, alla permanenza nel ruolo di appartenenza per coloro che conseguono la specializzazione per le attività di sostegno già  fornite nelle note prot. 7591 del 10 ottobre 2012 e nella nota prot. 11235 del 22 ottobre.
La nota precisa.
-  che i posti sono assegnati, per ciascuna classe di concorso, ai docenti con minore età
- che il personale che consegue il titolo di specializzazione è tenuto a prestare servizio sui posti di sostegno secondo le modalità che verranno stabilite dai CCNNII sulla mobilità e utilizzazioni.