Pubblichiamo, in allegato, la nota prot. 15740 del 28 ottobre u.s. "Istanze di mobilità ai sensi dell'art. 1 comma 133 della Legge 107".

Il MIUR  comunica agli  UUSSRR, che non possono essere prese in considerazione le numerose domande di transito presso gli Uffici Centrali o periferici dell'Amministrazione presentate dal personale della scuola già in posizione di comando, distacco, o fuori ruolo.
Infatti la Legge 107 all'art. 1, comma 134 dispone la non applicabilità delle disposizioni in materia per gli anni 2015 e 2016 in previsione della ricollocazione del personale in esubero proveniente dalle province.

Nella nota si evidenzia, inoltre, che  nello stesso comma 133 si prevede che le assunzioni per mobilità del personale della scuola potranno essere effettuate soltanto attraverso una  procedura comparativa  disciplinata in uno specifico bando.