Organico di fatto ATA : CM 33992 del 02/08/2017 e relativa Tabella di ripartizione a livello regionale
 
In riferimento alla CM in oggetto trasmessa in FC  in data 02/08/2017 si evidenzia quanto segue:
 
- a decorrere dal 10 agosto saranno attive le funzioni di trasmissione al Sistema Informativo per consentire eventuali adeguamenti dell’organico di diritto alle situazioni di fatto.
 
- gli obiettivi da raggiungere sono quelli definiti nella tabella allegata, ma , gli Uffici Scolastici Regionali “potranno valutare di procedere all’attivazione di ulteriori posti
nelle situazioni in cui non sia possibile , in altro modo,garantire le necessarie condizioni di sicurezza e di incolumità degli alunni , rendere possibile il regolare funzionamento dei servizi scolastici in presenza di scuole articolate su più plessi, o di scuole con una cospicua presenza di alunni con disabilità, garantire la copertura dei tempi scuola previsti dai piani triennali dell’offerta formativa, assicurare un adeguato livello di sicurezza nell’utilizzo dei laboratori, fornendo il numero necessario di assistenti tecnici. 
Si sottolinea che la valutazione sulla necessità di attivare i suddettieventuali ulteriori posti dovrà essere effettuata in tempo utile per un ordinato avvio dell’annoscolastico.”
 
L’eventuale attivazione di ulteriori posti deve costituire oggetto di apposito motivato  decreto che  gli Uff.Scol. Regionali avranno cura di emanare, entro il 31 agosto.
Lo scorso anno scolastico sono state concesse deroghe per ulteriori 3.000 posti :  purtroppo la nostra richiesta di assegnarli fin da subito non ha trovato accoglimento ma riteniamo che, se motivate, le richieste che arriveranno dagli Uffici Scolastici Regionali  avranno buona possibilità di essere soddisfatte.
Diventano a questo punto fondamentali gli interventi e le pressioni che i Segretari Regionali metteranno in essere nel corso delle previste informative al fine di ottenere i decreti di richiesta di attivazione di ulteriori posti aggiuntivi.
 
Si allega infine la  nota a firma della nostra Segretaria Generale  Maddalena Gissi diffusa e pubblicata nel sito in data 02/08/2017