Un comunicato del ministro Bussetti sul sito del MIUR annuncia l'avvenuta firma del decreto ministeriale che avvia le procedure per i concorsi straordinari previsti dal c.d. Decreto Dignità per docenti di scuola dell'infanzia e primaria in possesso, oltre all'abilitazione (e alla specializzazione per chi concorre per i posti di sostegno), del requisito di almeno 200 giorni di servizio negli ultimi otto anni. Il decreto - precisa il comunicato - è già stato inviato alla Gazzetta Ufficiale per la relativa pubblicazione, dopo la quale il Ministero procederà all'emanazione del bando, che dovrebbe essere prossimamente anche oggetto di informativa alle organizzazioni sindacali.