Diffusa nella serata del 17 marzo 2020 la nota prot. 388 del Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e di formazione avente per oggetto "Prime indicazioni operative per le attività didattiche a distanza". 
La nota, diopo avere richiamato in premessa le ragioni che, stante la situazione di sospensione delle attività scolastiche in presenza, impongono l'attivazione di modalità di didattica a distanza, e averne sommariamente descritto gli aspetti essenziali, si sofferma con paragrafi specifici su temi diversi: la questione privacy, la progettazione delle attività, le azioni per alunni con disabilità, DSA e BES non specificati, la valutazione degli alunni.
Ci riserviamo di ritornare in seguito con più dettagliate note di commento.