Sono stati complessivamente 55.008 i movimenti del personale docente delle scuole di ogni ordine e grado, pubblicati oggi dal Ministero dell'Istruzione (l'anno scorso erano stati 63.997). Di questi, 3.472 sono trasferimenti d'ufficio di personale perdente posto.
L'Ufficio Sindacale della CISL Scuola nazionale ha raccolto in un'apposita scheda una dettagliata elaborazione dei dati forniti dal Ministero, evidenziando in particolare il numero dei posti vacanti che residuano al termine delle operazioni di mobilità. Questi sono oltre 84.000, un dato sensibilmente più alto di quello dell'anno precedente, quando rimasero disponibili 64.149 posti.

Esiti mobilita 2020-21