**Scuola: Gissi (Cisl), 'per rispetto valuteremo proposte Draghi quando le avremo'**
 
Roma, 8 feb. (Adnkronos)
 
(Ste-Cro/Adnkronos)
 
"Non abbiamo riserve a discutere su qualunque proposta, ma ha poco senso commentare ciò che si dice abbia detto Draghi. Per rispetto nei suoi confronti, aspettiamo di valutare le sue proposte quando le avremo di prima mano". E' quanto afferma all'Adnkronos la segretaria della Cisl Scuola, Maddalena Gissi, commentando le ipotesi di una riorganizzazione del calendario scolastico che sarebbero emerse durante le consultazioni di oggi. 
 
"È molto interessante l’idea di cominciare con tutte le cattedre il primo di settembre - ha aggiunto - oggi ci sono 220.000 posti per supplenti e 75.000 contratti covid. La riapertura del dialogo e un investimento reale sulla scuola e sul personale in attesa di contratto - conclude Gissi - saranno elementi fondamentali per il ripristino delle relazioni sindacali"