Emanata dal Ufficio scolastico regionale del Friuli V.G. sulle proposte di assunzione e stipula dei contratti del personale della scuola da concludersi entro il 15 settembre p.v.

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Ufficio Scolastico Regionale per il Friuli Venezia Giulia - Direzione Generale
34134  TRIESTE - via S. Anastasio, 12   -  tel. 040/4194111  fax 040/43446

Prot. n. AOODRFR/8828                                                                             Trieste,  4 settembre 2009

Ai Dirigenti / Direttori Coordinatori
Uffici Scolastici Provinciali

GORIZIA – PORDENONE
TRIESTE – UDINE
LORO SEDI

Al Dirigente
Ufficio IV
N.D.G.

Ai Dirigenti Scolastici
Scuole di ogni ordine e grado della Regione
LORO SEDI
 
Oggetto:  Comunicazione al sistema informativo delle proposte di assunzione del personale della scuola e dei relativi contratti di assunzione.

Si segnala, anche per le finalità della Convenzione tra MIUR, MLPS e INPS firmata il 5 agosto 2009, l’assoluta necessità che siano inserite tempestivamente al sistema informativo tutte le proposte di contratto a tempo indeterminato e determinato del personale della scuola da parte dell’Ufficio che effettua l’individuazione. Sarà cura delle singole scuole inserire a sistema anche tutti i relativi contratti stipulati. Tutte queste comunicazioni devono concludersi improrogabilmente entro il 15 settembre p.v. perché da tale sarà dato avvio alla procedura di individuazione degli aventi diritto, da trasmettere all’INPS, ai fini della corresponsione dell’indennità di disoccupazione mediante procedura semplificata.

Si ricorda che indipendentemente dalle finalità sopra richiamate, l’O.M. n. 48 dell’8 maggio 2009 ha posto a carico delle scuole l’obbligo di un costante e tempestivo aggiornamento dei dati al sistema informativo il giorno stesso della stipula del contratto e dell’assunzione in servizio del supplente. L’acquisizione riguarda anche le rinunce, la mancata assunzione in servizio e l’abbandono del servizio da parte del medesimo personale.

Al fine di evitare ogni pregiudizio ai diretti interessati a seguito dell’omissione della puntuale applicazione della procedura in oggetto, si richiama la personale attenzione dei dirigenti scolastici e dei D.S.G.A. sulle responsabilità derivanti dal mancato rispetto dei termini di comunicazione al sistema informativo.

I Dirigenti / Direttori Coordinatori degli Uffici Scolastici Provinciali in indirizzo, sono invitati a prendere gli opportuni contatti con le sedi provinciali dell’INPS per gli accordi che si renderanno necessari per la facilitazione delle procedure che saranno attivate.

Eventuali ulteriori istruzioni che dovessero pervenire saranno tempestivamente diramate.

Si confida nella consueta e puntuale collaborazione.

Il Direttore Generale
Daniela Beltrame