Pubblichiamo l'organico di diritto della scuola dell'infanzia del Friuli Venezia Giulia, suddiviso per province, per l'a.s. 2010/2011, ricevuto dall'Ufficio scolastico regionale nella seduta informativa di oggi pomeriggio.

E' stato mantenuto l'organico di fatto 2009/2010, trasformato in diritto per l'a.s. 2010/2011, tranne i 2 posti di Gorizia e di Udine ove è stata effettuata la compensazione verso la scuola primaria.

E' stato chiesto per Pordenone, considerato 66 bambini in lista di attesa che vengano autorizzati posti in organico di fatto.
E' stato chiesto per Trieste che la sezione di scuola comunale, per la quale è stata richiesta la statalizzazione, che venga autorizzata in organico di fatto.

In generale abbiamo registrato in regione, un incremeto di 404 alunni nei confronti dell'organico di diritto 2009/2010, per contro hanno scelto di compensare 4 posti dell'Infanzia verso la scuola primaria, indebolendo anche questo segmento di scuola. 

Inoltre sono stati compensati ulteriori 31 posti di sostegno verso il 2° grado, 1° grado e scuola primaria, portando l'organico da 113 a 82.

La Cisl Scuola ha ribadito che la compensazione, non è certamente il metodo migliore per risolvere il grave problema che affligge l'organico 2010/2011 della scuola  primaria che resta l'ordine di scuola più mortificato dall'inizio dell'applicazione dei tagli, previsti dal dicastero dell'economia nella passata legge finanziaria, quasi 8 miliardi di euro.