Giungono alla scrivente segreteria richieste di chiarimenti sulla tipologia di permessi da utilizzare per la partecipazione ai concorsi sulla mobilità professionale (passaggi di area) del personale ATA,  qualora per la giornata prevista per lo svolgimento del concorso, gli interessati risultassero in servizio.

A chiarimento, si rappresenta che tipologia sopra evidenziata è regolata dal CCNL 2006/2009 attualmente in vigore, il quale stabilesce quanto segue:   

 

ART.13 - PERMESSI RETRIBUITI

 

1. Il dipendente della scuola con contratto di lavoro a tempo indeterminato, ha diritto, sulla base di idonea documentazione anche autocertificata, a permessi retribuiti per i seguenti casi:

partecipazione a concorsi od esami: gg. 8 complessivi per anno scolastico, ivi compresi quelli eventualmente richiesti per il viaggio;

lutti per perdita del coniuge, di parenti entro il secondo grado, di soggetto componente la famiglia anagrafica o convivente stabile e di affini di primo grado: gg. 3 per evento, anche non continuativi.

I permessi sono erogati a domanda, da presentarsi al dirigente scolastico da parte del personale docente ed ATA.

Segreteria regionale