new8

 

Pubblichiamo la nota del 16 giugno 2010 con la quale i MIUR ha emana le prime misure di supporto all’autonomia delle istituzioni scolastiche per accompagnare il passaggio ai nuovi ordinamenti in maniera graduale e progressiva.

Viene indicata l’opportunità di attivare:

  • a livello regionale un gruppo di coordinamento finalizzato a favorire la programmazione, il confronto e l’integrazione delle iniziative promosse dai diversi livelli istituzionali e dai soggetti a vario titolo coinvolti;
  • uno o più gruppi di lavoro comprendenti i responsabili dei servizi interessati.

Tali organismi si coordineranno con gli uffici competenti del MIUR e con le Commissioni Nazionali che hanno ridisegnato i percorsi della Secondaria di Secondo Grado.

In ciascuna provincia viene segnalata l’opportunità di individuare e di attivare, per ogni ordine di istruzione, "scuole capofila" di reti di scuole.

Inoltre saranno tenute a livello nazionale appositi seminari rivolti ai dirigenti tecnici, ai dirigenti scolastici e a docenti al fine di presentare il testo definitivo delle indicazioni nazionali dei licei e le linee guida per l’istruzione tecnica e professionale.

Le iniziative e gli interventi di informazione/formazione saranno seguiti da costanti e mirate azioni di monitoraggio di verifica e di valutazione, come più volte richiesto dalla CISL Scuola.

Ulteriori indicazioni saranno fornite alle istituzioni scolastiche da parte dell’Amministrazione previa informativa alle OO.SS. che auspichiamo tempestive, puntuali e complete delle indicazioni riguardanti le risorse finanziarie disponibili.