Pubblichiamo l'ennesimo piano di formazione per i docenti della scuola primaria del Friuli Venezia Giulia, predisposto dall'Ufficio scolastico regionale del Friuli Venezia Giulia.

La Cisl Scuola regionale, pur riconoscendo lo sforzo organizzativo dell'Amministrazione, non condivide quanto previsto dalla Direzione regionale, soprattutto per l'incertezza nell'organizzazione del piano di formazione, considerato che con quest'ultimo siamo già alla quarta modifica. Tale situazione, inoltre non chiarisce se la formazione predisposta è obbligatoria oppure no per il personale docente della scuola primaria.

La Cisl Scuola nel merito interrogata l'amministrazione, non ha avuto risposte certe e chiarificatrici, sia per quanto riguarda la certezza del calendario, sia per quanto riguarda l'obbligo alla frequenza.